×
☰MENU
  • it
  • it
Home / Come tagliare piastrelle di porcellanato corrugate con una tagliapiastrelle manuale

Come tagliare piastrelle di porcellanato corrugate con una tagliapiastrelle manuale

E’ possibile tagliare piastrelle di porcellanato corrugate con una tagliapiastrelle manuale?

Bene, tutto dipende dalla superficie della piastrella e dalla tagliapiastrelle che possiedi.

Se la texture presente sulla piastrella non è profonda, una buona tecnica per tagliarla consiste nel ripete il taglio più volte per creare un’incisione profonda.

A volte la texture è così profonda e complessa che la rotella utilizzata per tagliare non riesce a creare l’incisione correttamente su tutta la superficie della piastrella.

In questo caso, ove possibile, consigliamo di tagliare la piastrella a “faccia in giù” (incidere la piastrella al contrario).

Il video vi mostra ciò che abbiamo imparato poco fa utilizzando una famosa piastrella corrugate venduta nel mercato Inglese.

Siamo riusciti a tagliare questa piastrella solamente capovolgendola e incidendo più volte come spiegato in precedenza.

Per tagliare questa specifica piastrella di porcellanato chiamata Stratum abbiamo usato una Masterpiuma perchè in questo modello la rotella riesce a seguire anche le superfici più complesse da tagliare grazie ad un Brevetto Montolit.

 

 

Ad ogni modo, per tagliare questo particolare tipo di piastrelle consigliamo l’utilizzo di tagliapiastrelle elettrica ad acqua abbinando il giusto disco diamantato.

Una tagliapiastrelle elettrica permette di tagliare ogni tipo di superficie irregolare con un’ottima finitura.

Per maggiori informazioni sulla tagliapiastrelle Masterpiuma clica sul seguente link: Tagliapiastrella Manuale per Piastrelle Corrugate.