fbpx
×
☰MENU
  • Italiano
  • Italiano
Home / Come tagliare velocemente e senza schegge qualsiasi tipo di piastrelle di vetro e mosaico di vetro

Come tagliare velocemente e senza schegge qualsiasi tipo di piastrelle di vetro e mosaico di vetro

La posa di piastrelle e mosaico di vetro in aree specifiche dell’abitazione consente di abbellire notevolmente l’ambiente giocando su effetti di luce, riflessi e colori. A questo si aggiungono le ottime caratteristiche tecniche del vetro come la resistenza al graffio, completa impermeabilita’ e durata.

Il risultato estetico e tecnico finale e’ pero’ strettamente collegato alla posa e la posa (taglio e foratura) di questi materiali richiede competenze specifiche e gli utensili adatti.
A causa della durezza e della fragilita’ di questo materiale, le principali problematiche del taglio delle piastrelle di vetro sono:
– Tendenza a scheggiarsi sulla superficie
– Danneggiamento dello strato di vernice alla base
– Tendenza alla rottura di tutta la piastrella

Durante la posa e’ possibile eliminare o quantomeno ridurre drasticamente queste problematiche utilizzando un disco diamantato specifico montato su tagliapiastrelle ad acqua.
Questo disco, CPV by Montolit, permette di ottenere un taglio perfetto sia sulla superficie della piastrella sia sulla base, preservando intatta la vernice.

L’elevata capacita’ di taglio diminuisce il surriscaldamento del vetro e del disco diamantato durante il taglio evitando cosi’ rotture improvvise.
Un altro notevole vantaggio di questo disco diamantato specifico e’ la velocita’ di taglio che e’ quasi il doppio rispetto alla media di dischi simili presenti sul mercato, paragonabile a quella dei migliori dischi per il taglio del gres porcellanato.

Usando il CPV by Montolit, il posatore potra’ quindi contare su di un risparmio notevole di tempo che a sua volta comportera’ un risparmio sul costo finale della posa ed un cliente finale piu’ contento.
CPV e gli altri utensili per il taglio e la foratura delle piastrelle di vetro sono raccomandati da alcune delle piu’ prestigiose fabbriche di produzione di mosaico e piastrelle al mondo.

Il video mostra alcuni test di taglio lineare e taglio Jolly a 45 gradi eseguiti con una tagliapiastrelle elettrica ad acqua Montolit su piastrelle di vetro di medio formato e lastre di vetro spesse anche di 3 centimetri/ 1inch circa. Particolarmente significative sono le immagini nelle quali le due piastrelle di vetro vengono accoppiate a 90 gradi appena dopo il taglio.

Nel caso si renda necessario smussare o ritoccare il profilo tagliato, sia sul lato superficiale sia dalla parte della vernice, consigliamo di utilizzare dei tamponi diamantati a grana fine (art. DT262 in foto) che consentiranno di rifinire accuratamente gli spigoli tagliati ed eliminare eventuali piccole imperfezioni.

 

 

Art. DT262 Montolit – Per rifinire, smussare o ritoccare spigoli in piastrelle di vetro dopo il taglio